Nei pressi del villaggio di Sami si trova la spiaggia di Antisamos, una delle più belle e scenografiche di Cefalonia.

 

Se hai un paio di minuti ti racconto come arrivarci e cosa troverai… chiudo gli occhi per rivivere il più possibile quei momenti, e via!

 

Dopo un’abbondante colazione, prendiamo la nostra Panda, carichiamo armi e bagagli (con 2 bambini i giochi da spiaggia non sono mai sufficienti) e si parte.

Alloggiando a sud dell’isola prendiamo la strada che va ad Argostoli e già si riesce ad assaporare il clima della vacanza e il profumo della terra greca.

Da qui seguendo le indicazioni tagliamo Cefalonia trasversalmente per raggiungere la nostra destinazione a Nord-Est.

 

Si sale e si scende lungo strade che attraversano i monti di Cefalonia e ti danno la possibilità di osservare una natura selvaggia e ancora incontaminata.

Ogni tanto su qualche versante appaiono con i loro colori carichi, le arnie delle api che producono il buonissimo miele di Cefalonia.

Più ci avviciniamo alla meta e più il paesaggio delle montagne lascia il posto a quello costiero offrendo scenari assolutamente unici.

 

Giunti al villaggio di Sami, quasi ci siamo, ancora pochissimi chilometri e avremo il nostro paradiso.

Si capisce che qualcosa di spettacolare ci aspetta perché lungo la strada, guidando nelle curve, lo spettacolo già comincia.

Si aprono scorci di paesaggio che sembrano usciti da quadri d’autore, finché arrivati a circa un chilometro dalla meta non si può resistere alla tentazione di fermarsi nella rientranza da cui si domina lei, la spiaggia di Antisamos.

Da qui si ammirano i versanti dei monti sempre molto verdi circondare la spiaggia in un immenso abbraccio e gettarsi rapidamente nel mare, una bellezza naturale incredibile.

 

Il mare poi, assume i colori più belli che si possano immaginare, dall’acqua perfettamente cristallina e trasparente al blu intenso e profondo e che contrasta incredibilmente con il bianco dei piccoli ciottoli arrotondati della spiaggia.

Una vista unica se abbinata poi al profumo inconfondibile dell’estate sull’isola.

 

Decidiamo di scendere in fretta per goderci da dentro lo spettacolo e la giornata che ci aspetta.

La spiaggia di Antisamos è ben attrezzata con ombrelloni e lettini, 3/4 file, non di più, nei mesi di alta stagione è un po affollata anche se in modo mai eccessivo.

E’ possibile bere e mangiare qualcosa presso la taverna/bar della spiaggia che diffonde musica ambient.

 

Ma perché la spiaggia di Antisamos è così affascinante e bella?

 

Tutto passa in secondo piano quando ci si avvicina all’acqua, la prima cosa che pensi è di prendere un bicchiere e berne un sorso, non può essere così bella e trasparente.

Poi alzi lo sguardo e vedi che il fondale scende e l’acqua assume un color turchese con qualche roccia sul fondo dove si aggirano branchi di pesci di varie dimensioni e colori.

Allora pronti via, mettiamo maschera, boccaglio, i bambini si infilano velocemente le pinne e passeggiamo nell’acqua nuotando.

 

Ti sembra di essere in un acquario, c’è tanta pace sott’acqua e il sole limpido che picchia dall’alto buca l’acqua giocando con i colori del fondale.

Non voglio più uscire, penso…

A qualcuno viene l’idea, i miei figli, e a chi se no?, di gettare in acqua qualche briciola di biscotto e pane.

In un attimo i branchi di pesci diventano una miriade e ti girano attorno vorticosamente… spettacolo.

 

La nostra giornata prosegue nella tranquillità della vacanza che abbiamo sempre desiderato e nella consapevolezza di ciò che la natura è in grado di offrirti.

Nel tardo pomeriggio, stanchi ma ben ricompensati da una tale meraviglia di mare e spiaggia riprendiamo la nostra Panda per tornare al nostro alloggio e lungo la strada inevitabilmente ripensiamo a tutto ciò che abbiamo fatto e visto convinti che prima o poi ci torneremo.

La spiaggia di Antisamos fa ormai parte della nostra esperienza.

La Magia di Cefalonia | Magenta - Milano - Italia | P.IVA 09310890968 | Numero Verde 800 974428 | info@lamagiadicefalonia.com
Privacy | Cookies | Termini e condizioni d'uso | Website by fd communication team